Ancora nessuna risposta sulla Sicignano - Lagonegro. E intanto il Frecciarossa1000 porta con sè qualche dubbio..

L'interrogazione parlamentare presentata da Tino Iannuzzi per la Sicignano - Lagonegro e la sua riapertura ancora non viene trattata dagli esponenti del governo addetti.

La mancanza di una risposta rende necessaria una maggiore e costante azione, più incisiva, magari tramite un question time: è questa la proposta, infatti, che il Comitato avanza tramite il suo blog al parlamentare salernitano Iannuzzi (PD), da sempre vicino e sensibile alle questioni della tratta valdianese.
Il dottor Rocco Panetta, intanto, non si rassegna e commenta l'eventualità sempre più forte dell'arrivo del

Il Frecciargento è più adatto del Frecciarossa 1000 per la tratta Salerno-Taranto

Il Comitato per la riattivazione della ferrovia Sicignano - Lagonegro, sempre vigile sugli sviluppi del proprio territorio di residenza, saluta con piacere l'arrivo del Frecciarossa al Sud. 

Tuttavia occorre precisare che l'idea di far arrivare il Frecciarossa 1000 non è praticabile da Salerno in poi, perchè le infrastrutture non lo consentono e il costo del servizio non è supportato da un'adeguata preparazione dei luoghi.

Il Comitato incontra il vice-presidente della Regione Campania Bonavitacola: "Troviamo le risorse per aprire da Sicignano a Polla"

Il mese di settembre è iniziato all'insegna degli impegni per il Comitato pro ferrovia Sicignano-Lagonegro. A Salerno, sabato mattina, una delegazione del Comitato ha infatti discusso e fatto proposte al vice-presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola.

La proposta, formulata dal Comitato, è stata la seguente: l'immediata apertura, senza aspettare l'installazione del SCMT (Sistema di Controllo Marcia Treno)  che permetterebbe le corse fino a Salerno andata e ritorno, del tratto Sicignano - Polla. Il servizio dovrebbe essere a spola (un solo treno che circola lungo la tratta, facendo "avanti e indietro") e senza fermate intermedie (si intendono soppresse Castelluccio, Galdo, Petina, Auletta e Pertosa almeno per il momento).

Cartoline di Ferragosto dal Vallo di Diano lungo la Sicignano - Lagonegro

Il Vallo di Diano ha due facce: una meravigliosa, turistica, naturale, incontaminata, ed è quella che preferiamo. L'altra più triste, ed è quella che speriamo di riuscire a rimuovere.

Ferrovie, Rocco Panetta: "A leggere il Ministro Del Rio mi sono cadute le braccia"

Dichiarazioni del presidente del Comitato pro ferrovia Rocco Panetta, che interviene sull'intervista rilasciata da Del Rio al "Mattino" sulle ferrovie. 

"Ho letto un'intervista del Ministro Del Rio sul quotidiano Il Mattino e mi sono cadute le braccia. Il Ministro ha detto che sulla linea Battipaglia-Reggio Calabria, entro il 2017, i treni andranno a 220-230 km/ora.